Salta al contenuto principale

Scopri cos’è il Belting, cosa non fare e due semplici esercizi

Il Belting ti permette di cantare le più note acute con grande potenza, devi fare attenzione a non commettere errori per non farti male.

Articoli sul Canto

Cos’è il Belting e come si fa

Hai presente quando un cantante canta una nota acuta incredibilmente potente? Vorresti riuscirci anche tu?


Definiamo il Belting

Belting è un termine che si riferisce al cantare delle note nella gamma vocale di testa con la potenza della voce di petto.

Non sai cosa sono la voce del petto e la voce della testa?

“Voce di Petto” è un termine creato dagli insegnanti del Belcanto Italiano per riferirsi alla gamma di note più basse della tua voce.

Se metti la mano sul petto e canti delle note basse, senti una vibrazione.

Quando inizi a salire con le note senti che la vibrazione inizia a muoversi e a spostarsi verso l’alto, dietro al naso e nella parte posteriore della testa. È lì che risuona la “Voce di Testa”.


Cosa non devi fare assolutamente

Prima di consigliarti degli esercizi, lascia che ti dica cosa non devi fare.

Se ti alleni in modo sbagliato è molto facile che danneggi la tua voce.

Ti è mai capitato di urlare troppo e trovarti poi senza voce? Cantare nel modo sbagliato può portare a raucedine, abbassamenti e persino noduli alle corde vocali.

Cantare usando il belting non vuol dire assolutamente urlare.

Quindi prima di lavorare sul belting assicurati di:

  • Utilizzare una corretta respirazione.
  • Essere in grado di passare dal registro di petto a quello di testa senza sforzo. Si tratta del Passaggio Vocale.
  • Avere una buona resistenza costruita con allenamento costante.

Due semplici esercizi

  • Fai la “Sirena”. Un esercizio molto utile sia per scaldare la voce, sia per lavorare sul passaggio tra voce di petto e voce di testa.

    Se non sai come si fa leggi l’articolo dedicato all’utilissimo esercizo della sirena.

  • Usando la sillaba “Ney” esegui delle scale ascendenti, all’inzio non arrivare a note troppo acute, procedi gradualmente e concentrati sul percepire il suono dietro al naso, nei seni paranasali.

    Il Metodo Dinamico contine molti esercizi che usano la sillaba Ney.

Ricorda che hai bisogno di una base di tecnica solida prima di affrontare il Belting.