Salta al contenuto principale

Vita da Cantante

Quanto bisogna studiare canto ogni giorno?

Quanto tempo bisogna dedicare allo studio del canto? La verità è che non seve allenarsi ogni giorno fino allo sfinimento, ciò che conta è la costanza e la metodicità. Un allenamento relativamente breve, ma quotidiano o comunque regolare è il modo migliore per ottenere risultati concreti nel minor tempo possibile.


Trascrizione del video

Per quanto tempo bisogna studiare ogni giorno? E’ una domanda che ricevo molto spesso, cioè:”Quanto mi devo dedicare tutti i giorni al canto, per avere dei risultati?”. Oppure ricevo anche domande di questo tipo:”Io studio ore e ore ogni giorno, però faccio fatica a ottenere insomma i risultati che voglio”. In realtà il canto richiede intanto molta pazienza e molta costanza. Non necessariamente grande sforzo prolungato. Cioè, se tu canti, ti alleni per tre ore tutti i giorni, stai allenandoti troppo in fondo.

Per quale ragione? Intanto perché la tua voce si stanca, ha bisogno di riposarsi, ha bisogno di lavorare in maniera da poter anche recuperare le forze, e quindi essere sempre efficiente. E poi perché la tua voce, come tutto il nostro corpo, ha bisogno di abituarsi in maniera lenta e graduale, a tutti quei meccanismi, quei movimenti che il canto impone: dalla respirazione all’uso insomma dell’emissione, delle risonanze.

Quindi hai bisogno di abituarti piano piano a tutta una serie di meccanismi che se appunto non applicati in maniera costante ed efficace, passano via e non vengono assimilati. Quindi difficilmente poi riescono a diventare naturali. Quello che devi fare piuttosto, è dedicarti sì con costanza, quindi tutti i giorni, all’allenamento e allo studio; ma sempre in maniera mirata, in maniera efficace. Per cui piuttosto, ogni giorno dedicati venti minuti, mezz’ora, al canto, e ciò vuol dire che non necessariamente devi cantare.

Possono essere anche solo esercizi di respirazione, e poi riscaldamento e qualche piccolo vocalizzo. Così il giorno dopo, poi magari dedicare un paio di giorni alla settimana a un allenamento un pochino più intenso. L’importante però è essere metodici, quindi farlo con costanza, cercare sempre di non mollare, di non lasciar stare le cose, di renderle quindi automatiche, facendole. Soltanto in questo modo riuscirai ad ottenere degli ottimi risultati e in tempi anche più brevi.